Bce lascia tassi invariati, tasso depositi confermato a -0,50%

Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) ha confermato i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,50%. Christine Lagarde risponderà alle domande dei giornalisti nella conferenza stampa che inizierà alle 14.30 ora italiana. (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “http://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Read More

Bce: con Lagarde lancia prima revisione strategia politica monetaria dal 2003

La Bce ha annunciato di aver lanciato la prima revisione della strategia di politica monetaria dal 2003. E’ quanto si legge nel comunicato, con cui l’istituzione guidata da Christine Lagarde ha reso noto di aver confermato i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,50%. Christine Lagarde risponderà alle domande dei giornalisti nella conferenza stampa che inizierà alle 14.30 ora italiana. (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0];…

Read More

Wall Street: futures Usa in calo, si guarda a virus in Cina e a Trump

Si prevede un avvio di seduta debole per Wall Street, con i futures sugli indici statunitensi che si muovono sotto la parità. A circa un’ora dalla partenza il contratto sul Dow Jones scivola dello 0,25%, quello sull’S&P500 cede lo 0,14% e il future sul Nasdaq è piatto con un -0,02%. Sui mercati torna la paura per la diffusione del coronavirus. La decisione delle autorità cinesi di vietare gli spostamenti dalla città di Wuhan, considerata l’epicentro della diffusione, (mettendo di fatto in quarantena una popolazione di circa 11 milioni di abitanti),…

Read More

Bce, Lagarde: ‘prevediamo crescita inflazione in medio termine, ma politica accomodante ancora necessaria’

“Nel medio termine ci aspettiamo che l’inflazione salga sostenuta dalla nostra politica monetaria, dalla crescita dell’economia e dall’aumento dei salari”. Così ha detto Christine Lagarde, numero uno della Bce, nella conferenza stampa successiva all’annuncio della banca centrale sui tassi. E’ importante comunque che la politica monetaria rimanga “accomodante in modo significativo” per centrare il target di inflazione, pari a un valore di poco inferiore al 2%. (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “http://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document,…

Read More

Bce, Lagarde: ‘rischi economia al ribasso, ma con sviluppi commercio incertezza è diminuita’

“I rischi che gravano sull’economia dell’Eurozona sono ancora al ribasso, ma meno pronunciati, in quanto sono diminuite le incertezze sul commercio globale”. Così ha detto Christine Lagarde, numero uno della Bce, nella conferenza stampa successiva all’annuncio della banca centrale sui tassi. “Continueremo a monitorare il commercio in modo molto attento – ha continuato Lagarde -e sul fronte Ue, ‘ho trovato conforto nell’apprendere dell’incontro tra la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen e il presidente americano Donald Trump”. (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id))…

Read More

Bce, Lagarde ribadisce: politica fiscale aiuterebbe, più spesa e meno tasse in paesi che possono

Il sostegno della “politica fiscale aiuterebbe” l’economia. Così ha detto Christine Lagarde, numero uno della Bce, nella conferenza stampa successiva all’annuncio della banca centrale sui tassi, riferendosi alla necessità che alcuni paesi lancino misure di politica fiscale espansiva. Misure che dovrebbero concretizzarsi, ha precisato “in meno tasse e più spese in quei paesi che possono permetterselo”. (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “http://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Read More