Generali vuol salire in Cattolica, ma senza Opa la Consob frena

MILANO – Nessuna autorizzazione preventiva, o per meglio dire nessuna esenzione in bianco per salire oltre il 25%, soglia d’Opa, senza lanciare un’offerta pubblica di acquisto. È questa, in sintesi, la posizione della Consob rispetto ai vari quesiti che Generali ha presentato all’autorità di controllo sui mercati nei confronti della sua preziosa partecipata Cattolica assicurazioni. La delibera, già approvata nei suoi aspetti, verrà formalizzata nei prossimi giorni ma la sostanza è chiara: se e quando il Leone di Trieste decidesse di salire, potrà sottoporre a Consob un quesito concreto, su…

Read More

Sci, il ministro Boccia: “Ristori anche per le attività invernali”

MILANO – Le attività invernali costrette a fermarsi, o a partire in ritardo, potranno comunque contare sull’assistenza del governo e su un meccanismo di ristoro. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, durante il question time alla Camera, “I ristori, così come sono garantiti ora per le attività chiuse, saranno assicurati a tutte le attività del turismo invernale”, ha detto. “Non possiamo pensare – ha anche aggiunto l’esponente dell’esecutivo – che il Paese sia piu’ sicuro se ha meno restrizioni. Se non e’ sicuro…

Read More

Pubblico impiego, solo 30 euro dividono sindacati e governo

ROMA – Una distanza che si misura in poche decine di euro, 20, forse 30: quelli necessari per la “perequazione” del bonus Renzi e soprattutto quelli dell’indennità di vacanza contrattuale. È proprio qui il nodo della trattativa del pubblico impiego: il governo offre aumenti medi di circa 107 euro lordi mensili, per Cgil Cisl e Uil da quella cifra vanno tolti perlomeno i 20 euro dell’indennità di vacanza contrattuale, pagata in questi mesi a fronte del mancato rinnovo, e, per chi la percepisce, anche una indennità che serve a evitare…

Read More

Consumatori europei più tutelati: la class action sarà uguale in tutta l’Ue

La class action cambierà volto. Sarà armonizzata in tutta l’Unione europea e renderà più facile, per i consumatori, farsi rispettare dalle aziende che ledono i loro diritti in materia di privacy, viaggi, bollette o servizi finanziari. Il Parlamento europeo ha approvato una direttiva che, entro due anni, dovrà essere recepita da tutti gli Stati membri. Al massimo entro metà del 2023 il nuovo strumento sarà disponibile e utilizzabile. La riforma parte da lontano: già la scorsa Commissione Juncker aveva acceso la miccia dando il via al New Deal dei consumatori…

Read More

Benetton-Antitrust: abusi nei contratti con i rivenditori

MILANO – Un rivenditore di Treviglio, in provincia di Bergamo, che ormai ha cessato la sua attività, mette l’Antitrust sulle piste di Benetton, la società dei maglioncini che deve il nome alla famiglia nota negli ultimi tempi soprattutto per le vicissitudini infrastrutturali che la legano ad Autostrade per l’Italia alla tragedia del Ponte Morandi. L’Autorità garante della concorrenza ha infatti lanciato un’istruttoria nei confronti del gruppo Benetton ipotizzando un abuso di dipendenza economica, riguardo a due contratti di franchising stipulati con il rivenditore indipendente di prodotti a marchio Benetton. Per…

Read More

Il voucher 500 euro è discriminatorio: ecco perché

Il bonus 500 euro pc internet sta creando un’ondata di proteste anche tra i consumatori, oltre che tra negozianti di elettronica. Tra i problemi lamentati è che è possibile avere il bonus solo se si è coperti da banda ultra larga ad almeno 30 megabit, situazione che riguarda circa l’80 per cento della popolazione. Un 20 per cento quindi perde matematicamente il bonus anche per l’acquisto di un computer o di una connessione più lenta ma valida per molte applicazioni base come l’Adsl. Almeno le regole avrebbero potuto ovviare a…

Read More

Easyjet taglia un quarto della flotta italiana

Easyjet taglia un quarto della flotta italiana a causa del Covid. All’indomani delle stime della Iata, l’associazione delle compagnie aeree, che ha rivisto a oltre 130 miliardi di euro l’impatto della pandemia sui conti del settore, la società inglese annuncia la riorganizzazione delle attività italiane. Il Covid ha avuto “impatti senza precedenti sul traffico” e costringe easyJet, che per la prima volta nella sua storia ha chiuso in perdita, a riorganizzare le attività in Italia tagliando di un quarto la sua flotta. La compagnia sta programmando di ridurre di 9…

Read More

Le Borse di oggi, 25 novembre. I listini consolidano i rialzi: novembre da record, nonostante il Covid

MILANO – I listini tirano il fiato dopo la corsa della vigilia che ha portato il Dow Jones di Wall Street a superare per la prima volta nella storia 30 mila punti, spinto dall’avvicendamento alla Casa Bianca che finalmente procede spedito e la prospettiva di avere Janet Yellen, ex presidente della Fed, come punta di diamante nella squadra di Biden, al Tesoro. I future sulle Borse europee e su Wall Street sono poco mossi, ma comunque positivi. Gli investitori puntano dunque a consolidare le posizioni in attesa di ulteriori progressi…

Read More

Superbonus 110%: grande interesse di privati, aziende e banche. Ma le assemblee a rilento frenano i lavori nei condomini

Superbonus sempre più desiderato. A meno di due mesi dalla piena operatività delle norme – è dal 6 ottobre, infatti, che sono entrati in vigore i decreti con i requisiti e le regole per le asseverazioni  –  è troppo presto per fare un bilancio, ma è già possibile avere indicazioni sulle possibilità di successo di questa misura che ha il duplice scopo di migliorare il rendimento energetico degli immobili e di sostenere l’economia, mettendo risorse economiche in circolo. I primi risultati sono sicuramente incoraggianti, anche  se le  difficoltà per lo…

Read More

Manovra, Bankitalia incalza sul Recovey plan: “Sia dettagliato, evitare sprechi”. Istat: “Donne più colpite da crisi”

MILANO – Il contraccolpo del ritorno pandemico, dopo il rimbalzo economico del terzo trimestre, fa mettere in conto a Bankitalia una ripresa del 2021 più lenta di quanto si potesse prevedere alla fine dell’estate. E anche per questa ragione i ritardi sul Recovery Fund o un eventuale uso non ottimale dei miliardi europei è da evitare a ogni costo.   Assegno unico: “Attenzione effetti disincentivo lavoro” In audizione sulla legge di Bilancio (la Manovra per il prossimo anno che s’intreccia con i decreti Ristori e la programmazione degli interventi europei),…

Read More