Btp 2036: forte domanda da investitori esteri

Sono oltre 400 investitori gli investitori che hanno partecipato, per una domanda complessiva pari a oltre 50 miliardi di euro. Questi alcuni numeri snocciolati dal ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) sull’emissione del nuovo Btp a 15 anni, con scadenza primo marzo 2036 e cedola annua dell’1,45%. Poco più della metà del collocamento è stato sottoscritto da fund manager (circa il 53%), mentre le banche ne hanno sottoscritto circa il 23%. Gli investitori con un orizzonte di investimento di lungo periodo hanno acquistato il 18,5% dell’emissione (in particolare il 12%…

Read More

UniCredit colloca bond AT1 per 1,25 miliardi di euro: domanda supera i 9 miliardi

UniCredit ha collocato bond AT1 in euro richiamabile da giugno 2027, per 1,25 miliardi di euro a fronte di una domanda che ha superato i 9 miliardi.Il bond staccherà una cedola semestrale e sarà quotato alla borsa di Lussemburgo, con taglio minimo iniziale di 100mila euro. L’alto livello della domanda per il prestito ha portato ad un taglio del rendimento offerto agli investitori a 3,875% contro il 4,625% delle indicazioni iniziali di prezzo e il 4,125% rivisto a metà mattinata. Il coupon è previsto fisso sino al 3 giugno 2027,…

Read More

Juventus sprinta in borsa: +4% con ritorno suggestione Guardiola

Finale di seduta in crescendo per il titolo Juventus, tra i migliori del Ftse Mib con un balzo di oltre il 4% a 1,223 euro. A dare sprint al titolo della società bianconera sono le voci in arrivo da oltremanica circa il possibile ingaggio di Josep Guardiola, allenatore del Manchester City, per la prossima stagione al posto di Maurizio Sarri. Ieri il Daily Mail ha scritto che il club bianconero sarebbe pronto a offrire un “assegno in bianco” al tecnico iberico per convincerlo ad andare a Torino. Voci di Guardiola…

Read More

La batosta di San Valentino per gli innamorati: prezzi alle stelle rispetto al 2019

Una cena all’interno di un tram o a bordo di uno yacht, un corso di cucina per due, una notte al faro, ma anche donazioni ai canili, mini droni e scatole tecnologiche che si illuminano quando arriva un messaggio del partner senza dimenticare gli immancabili cioccolatini, fiori e peluche. San Valentino è alle porte e fervono i preparativi tra le coppie. In vista di questo appuntamento l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha effettuato un monitoraggio sui costi e sulle tendenze per S. Valentino 2020, registrando un aumento medio del 4,8 per cento…

Read More

Spread sotto muro 130, Ftse Mib chiude a +0,7% sui nuovi top pluriennali

L’indice Ftse Mib aggiorna i massimi pluriennali andando a chiudere a 24.861 punti (+0,7%). Da inizio mese il progresso dell’indice guida di Piazza Affari segna un rialzo superiore al 6,5 per cento. Sponda al rally arriva soprattutto dalle banche con il ritorno di scenari da M&A per alcune delle banche del Ftse Mib. Una sponda importante al rally arriva anche dall’ulteriore restringimento dello spread in area 130 pb dopo l’asta Bot che ha registrato un boom di domanda, confermando quanto evidenziato ieri con le richieste record per 50 mld per…

Read More

Banche: Bankitalia, +2,6% per prestiti famiglie a dicembre. Giù quelli alle imprese

Nel mese di dicembre i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dello 0,1% sui dodici mesi come nel periodo precedente. I prestiti alle famiglie hanno accelerato al 2,6% sui dodici mesi (dal 2,3 in novembre), mentre quelli alle società non finanziarie sono diminuiti dell’1,9% (-2 nel mese precedente). Lo rende noto la Banca d’Italia nella pubblicazione “Banche e moneta: serie nazionali”. I depositi del settore privato sono cresciuti del 5,3% sui dodici mesi contro…

Read More

Banche: Bankitalia: tasso mutui all’1,78% a dicembre

A dicembre i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, si sono collocati all’1,78% (1,76 in novembre), mentre quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo al 7,60 per cento. Lo comunica la Banca d’Italia nella pubblicazione “Banche e moneta: serie nazionali” indicando che i tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie sono stati pari all’1,37% (1,29 in novembre); quelli sui nuovi prestiti di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari all’1,85%, mentre…

Read More

Gran Bretagna: crescita zero del Pil nel IV trimestre

Crescita zero del Prodotto interno lordo (Pil) della Gran Bretagna. Secondo la lettura preliminare diffusa oggi, nel quarto trimestre dell’anno il Pil inglese è rimasto invariato rispetto ai tre mesi precedenti, in peggioramento dal +0,4% del terzo trimestre. Il dato è in linea con il consensus degli analisti. Su base annua, l’economia inglese è salita dell’1,1% (consensus +1,1%). (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “http://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Read More

Gran Bretagna: produzione industriale torna a crescere ma meno delle attese a dicembre

Sale meno delle attese la produzione industriale in Gran Bretagna. A dicembre, la produzione industriale ha mostrato una crescita dello 0,1% rispetto a novembre, facendo peggio del +0,3% atteso dagli analisti. A novembre il dato era sceso dell’1,1% (rivisto dal -1,2% precedente). Su base annua, la produzione inglese è scesa dell’1,8% contro il -0,8% stimato. (function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “http://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Read More

Pirelli sotto pressione dopo conti Michelin: Equita taglia target a 5,9 euro

Seduta sotto pressione per Pirelli a Piazza Affari, dove mostra una flessione dello 0,8% a 4,47 euro. A pesare le indicazioni in arrivo sull’intero settore europeo, da ultime le informazioni dei francesi di Michelin che hanno presentato ieri a mercati chiusi i numeri del 2019. “Alla luce del recente newsflow negativo sul settore (come il profit warning lanciato da Nokian, oltre alle indicazioni provenienti da Michelin) riduciamo le stime su Pirelli”, scrivono gli analisti di Equita che confermano la raccomandazione hold sul gruppo italiano degli pneumatici, ma tagliano dell’11% il…

Read More