Piazza Affari chiude in volta, maglia rosa per Unipol. Sorridono anche Enel e Generali

Rimbalzo convinto per Piazza Affari. In attesa delle elezioni europee, il mercato ha trovato sponda nelle parole distensive di Trump sul fronte Huawei. Inoltre il rally dei Btp ha dato linfa al settore bancario. Il Ftse Mib è così andato a chiudere a 20.376 (+1,19%). Molto bene i titoli bancari con lo spread sceso in area 266 pb grazie anche alle dichiarazioni concilianti di Matteo Salvini. Il leader leghista e vice premier ha dichiarato questa mattina che è pronto a dialogare con Macron e Merkel per cambiare le regole Ue.…

Read More

Giappone: contrazione per settore manifatturiero, indice Pmi scende sotto quota 50

Contrazione per l’attività economica manifatturiera del Giappone. Il dato preliminare relativo al Pmi manifatturiero di maggio è sceso infatti a 49,6 punti, rispetto ai precedenti 50,2 punti. Da segnalare che la soglia dei 50 punti rappresenta la linea di demarcazione tra fase di contrazione (valori al di sotto) e di espansione (valori al di sopra). John Hayes, economista presso IHS Markit, commenta il dato con “la nuova escalation delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, che è tornata ad alimentare i timori dei produttori giapponesi. La debolezza dei fondamentali…

Read More

Brexit, Theresa May si dimetterà domani dopo rivolta ministri (Times UK)

La premier britannica May si prepara a rassegnare le dimissioni dopo l’ammutinamento del suo gabinetto”. E’ quanto riporta il Times UK che, sulla base di alcune indiscrezioni, segnala che May dovrebbe lasciare l’incarico di premier nella giornata di venerdì. Ieri i rumor e le ultime novità sulla Brexit hanno portato la sterlina a segnare cali importanti sia nei confronti dell’euro, che del dollaro. In particolare, la valuta ha confermato la fase ribassista più lunga, nei confronti dell’euro, dalla creazione della moneta unica (13 giorni consecutivi di flessione), scendendo fino a…

Read More

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi è fitta di appuntamenti, tra cui spicca quello con l’indice Pmi manifatturiero e servizi delle principali economie europee e dell’intera Eurozona. In uscita anche il Pil trimestrale della Germania e l’indice Ifo di maggio che misura la fiducia delle imprese tedesche. Dagli Stati Uniti giungeranno le vendite di case nuove. Nel dettaglio: 08:00 alto GER Pil 08:45 medio FRA Indice fiducia affari09:15 basso FRA Indice PMI Manifatturiero 09:15 basso FRA Indice PMI Servizi09:30 medio GER Indice PMI Manifatturiero 09:30 medio GER Indice PMI servizi10:00 alto GER…

Read More

Huawei: anche la giapponese Panasonic le dà il benservito, interrompe forniture chip

Il colosso giapponese produttore di chip Panasonic ha reso nota l’intenzione di fermare le forniture di alcune componenti a Huawei, al fine di rispettare le restrizioni che gli Stati Uniti hanno imposto al gruppo cinese di infrastrutture per tlc. “Panasonic ha ordinato ai suoi dipendenti di bloccare le transazioni con Huawei e con le sue 68 società affiliate, interessate dalla messa al bando Usa”, si legge in una nota dell’azienda giapponese. Il gruppo, con sede a Osaka, non ha negli Stati Uniti un importante centro di produzione. Tuttavia, ha precisato,…

Read More

Minute Fed: Powell propende per lo status quo, nessun taglio ma neanche rialzo tassi

La diffusione delle minute del Fomc della Federal Reserve relative all’ultima riunione dello scorso 1-2 maggio smorzano le speculazioni su un taglio dei tassi negli Stati Uniti. Dalle minute emerge che “gli esponenti del Fomc hanno rilevato che sarebbe probabilmente appropriato un approccio paziente, nel determinare i futuri aggiustamenti al target dei fed funds”. In poche parole, la Fed di Jerome Powell non avrebbe per ora intenzione di prendere alcuna decisione sui tassi, né al ribasso, né al rialzo, e in quest’ultimo caso neanche se l’economia Usa dovesse migliorare. Detto…

Read More

Bce, Draghi: superare impasse su condivisione rischi in settore bancario

L’Eurozona deve superare l’impasse in cui si è venuta a trovare su questioni chiave: dal completamento dell’unione bancaria al coordinamento della politica fiscale. E’ la sollecitazione del Presidente della BCE, Mario Draghi, in occasione di convegno a Francoforte in onore di Peter Praet (capo economista uscente della Bce) dal titolo ‘Monetary policy in an incomplete Monetary Union’. Draghi ha espresso preoccupazione per la mancanza di progressi in Europa in particolare sulla condivisione dei rischi nel settore bancario. “Da tempo abbiamo raggiunto un’impasse su questioni chiave, tra cui il completamento dell’unione…

Read More

Germania: Pil I trimestre (finale) confermato in rialzo dello 0,4%

Germania: Pil I trimestre (finale) confermato in rialzo dello 0,4% – FINANZA.COM Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Se vuoi saperne di più sull’uso dei singoli cookie o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Scorrendo questa pagina, proseguendo la navigazione in altra maniera o cliccando qui acconsenti all’uso dei cookie. Valeria Panigada 23 maggio 2019 – 08:06 MILANO (Finanza.com) Il…

Read More

Draghi, monito ai populisti ed euroscettici in vista elezioni Ue: ‘idee nobili ma irrangiungibili’

Il numero uno della Bce Mario Draghi non manca di bacchettare i populisti e le forze sovraniste ed euroscettiche, in attesa delle imminenti elezioni europee del prossimo 26 maggio. “Alcuni affermano il proprio impegno verso il progetto europeo, ma lo fanno in un modo per così dire ingenuo, sposando idee nobili ma irrangiungibili, oppure in modo cinico”, chiedendo condizioni insormontabili, ha detto in occasione di convegno a Francoforte in onore di Peter Praet (capo economista uscente della Bce) dal titolo ‘Monetary policy in an incomplete Monetary Union’. “Ci sono altri…

Read More

Carige: Bce spinge per soluzione privata, Il Sole cita discussioni con Walburg Pincus, Blackstone e Varde

“La Vigilanza bancaria della Bce fa pienamente affidamento sugli amministratori temporanei nel perseguire il loro sforzo di trovare una soluzione privata” per Carige. Lo dice all’ANSA un portavoce dell’Eurotower, definendo “speculazioni” quanto riportato dall’agenzia Reuters secondo cui, in assenza di un compratore privato, Banca Carige sarebbe destinata a una liquidazione secondo procedure nazionali. Secondo l’agenzia di stampa, che cita quattro fonti vicine al dossier, la Vigilanza non avrebbe alcun piano immediato di messa in risoluzione della banca, né un limite temporale agli sforzi per trovare compratori. Ma Francoforte – scrive…

Read More