Nuovi spazi e allestimenti ad Artefiera a Bologna

Questa edizione numero 44 di Artefiera, composta da 155 gallerie tra italiane e straniere, è segnata da una scelta coraggiosa del direttore, Simone Menegoi, quella di dividere in sezioni precise l’offerta delle gallerie a seconda del linguaggio prescelto dagli artisti: pittura, fotografia, immagini in movimento, oltre a una “Main Section” che riunisce diversi mezzi. Potrebbe apparire scontato e invece non lo è affatto: ci sono stati anni in cui anche soltanto parlare della preferenza esercitata da un autore per un linguaggio o un altro sembrava un’eresia. Era soltanto l’idea a contare,…

Read More

Innamorati della cultura: ecco i privati che hanno scommesso sul progetto Plinio

Quando i privati si prendono cura del pubblico. Affascinati dalla storia di Plinio, quattro privati cittadini in Italia e dall’estero hanno raccolto l’appello de La Stampa del 2017. La prima disponibilità è arrivata dal Canada: i coniugi trentenni Sofia Medrano e Ivan Pavlov: lei originaria di Caserta per parte di madre e affezionatissima all’Italia, lui medico russo appassionato fin dall’infanzia dell’antichità classica e della tragedia di Pompei. Entrambi sono rimasti sedotti dalla storia di Plinio e hanno considerato lo studio sulle sue presunte reliquie un avvenimento importante: “Ho tanti bei…

Read More

Plinio il Vecchio, chi muore si rivede: è suo il cranio ritrovato all’inizio del ’900

Quando si parla di archeologia, di solito il giornalismo si limita a raccontare. Il «Progetto Plinio», invece, è nato grazie a un articolo su questo giornale e ha prodotto una ricerca scientifica su quella che, sempre più verosimilmente, è l’unica reliquia esistente di Gaio Plinio Secondo detto il Vecchio, scrittore, naturalista, filosofo e ammiraglio romano, cui si deve la prima operazione di protezione civile documentata della storia. La cronaca del nipoteQuando, nel 79 d.C., il Vesuvio esplose sommergendo Pompei e Ercolano, Plinio era capo di stato maggiore della Marina romana…

Read More

“L’arte può correggere la finanza, che noia il benessere se non ti diverti”

DALL’INVIATO A DAVOS. Credo che il mondo della finanza abbia riconosciuto le sue carenze spirituali. Il benessere è noioso se non ci si diverte, per questo bisogna iniziare a considerare l’arte come parte del mondo finanziario, un settore che è ben consapevole delle sue carenze spirituali. L’arte ha molti meno limiti e c’è bisogno di contagio». Nei corridoi del Forum economico di Davos, Theaster Gates non passa inosservato. Tra ministri, capi di Stato e Ceo delle principali aziende mondiali, tutti in divisa d’ordinanza, spicca questo artista di Chicago. Arrivato tra le…

Read More

Severino, il custode dell’essere. Una vita contro il nichilismo occidentale in difesa della metafisica delle origini

Si è spento a 90 anni nella sua città natale, Brescia, il filosofo Emanuele Severino. Senza clamore, come lui stesso aveva disposto nel testamento, tanto che la notizia è stata divulgata solo tre giorni dopo la morte, avvenuta venerdì. I funerali si sono già svolti, in forma privata, quasi a sottolineare il fatto che la dipartita da questo mondo, come ha sottolineato in tanti suoi testi, non è la fine di un ciclo: «Avvicinarsi alla morte è avvicinarsi alla gioia», scriveva, «non ci attende la reincarnazione o la resurrezione, ma…

Read More

Nick Clegg: una via europea per Internet

ROMA. “Internet sta entrando in una nuova fase”, parola di Nick Clegg, ex vicepremier britannico con il governo Cameron e oggi responsabile della comunicazione di Facebook, che a Roma ha incontrato gli studenti dell Luiss e ha tenuto un intervento dal titolo “La lotta per l’anima di Internet”. La nuova fase è piena di rischi, soprattutto perché il modello che si sta imponendo con maggior prepotenza è quello cinese: “Hanno valori diversi, dove prevalgono controllo statale, censura, sorveglianza, separazione del loro pubblico dal resto del mondo”. E il problema, sottolinea…

Read More

Se i disabili fossero la maggioranza

Speriamo che Serena Dandini, sempre molto attenta ai nuovi volti comici del web, riesca ad accorgersi del suo talento comico e la porti in una sua trasmissione. Sarà forse perché cerca talenti della stand up comedy (letteralmente “umorismo in piedi”) mentre Marina Cuollo è una fiera esponente della comicità “seduta in carrozzina”. “Sono napoletana, cinica, spietata, simpaticissima. Non necessariamente in quest’ordine e non per tutti.  Sogno una microdonna, alta un metro e una mentina, che ha bisogno di mostrarsi sempre un po’ incazzata con il mondo per dire la sua.…

Read More

Addio a Bill Ray, con le sue foto ha ritratto le celebrità dello star system e gli Hells Angels

NEW YORK. Il fotografo statunitense Bill Ray, autore di memorabili ritratti di vip e di un leggendario reportage dall’interno del club dei motociclisti degli Hells Angels, commissionato nel 1965 da Life ma poi non pubblicato nella sua casa di New York. Ray iniziò la carriera nel 1957 come freelance collaborando con “Life”, entrando in pianta stabile nello staff del magazine nel 1964, dove poi è rimasto fino alla chiusura. Divenne famoso per i suoi scatti di celebrità quasi sempre in pose inusuali: da Marilyn Monroe, mentre canta «Happy Birthday» per il…

Read More

Courmayeur: lo spettacolo è servito

Dopo il debutto con Giorgio Pasotti e Michele Placido la rassegna “Courmayeur…che spettacolo!” prosegue: due ancora gli appuntamenti in programma per quest’inverno. Il calendario culturale della località ai piedi del Monte Bianco quest’inverno è molto ricco. In questo caso gli artisti portano sul palco speciali racconti che toccano diverse tematiche: dai grandi autori della letteratura a temi più classici e sempre attuali. Location: il Centro Congressi Courmayeur, dove il prossimo 24 gennaio si prosegue con la simpatia di Edoardo Leo, interprete di “Ti racconto una storia –  letture semiserie e…

Read More

Sostenibilità e sviluppo turistico: anche la neve si sta colorando di verde

Le montagne occupano circa un terzo della superficie terrestre e ospitano il 15% della popolazione mondiale; in più regolano il 70% delle risorse idriche di tutto il pianeta. Ovvio che l’emergenza climatica riguardi anche, se non soprattutto, le terre alte. Oltre a mari e oceani, le microplastiche hanno contaminato anche le Alpi. Piccole particelle di detersivi, cosmetici ma anche di fibre dovute al cosiddetto shedding dei tessuti sintetici: poliestere, poliammide, polietilene. Il riscaldamento globale sta sciogliendo i ghiacciai, che sono il termometro più sensibile della salute della Terra. In quota…

Read More