Basket, Serie A: Cremona e Trento, anticipi ok


La Vanoli vince il derby lombardo. La Dolomiti ride in trasferta e lascia quota zero in campionato

CREMONA-VARESE 80-67
Otto punti nel primo quarto. Sette nell’ultimo. La seconda vittoria di fila della Vanoli Cremona è il risultato della chimica di un gruppo che si diverte a giocare insieme. Ma anche e soprattutto della prestazione monstre di Fabio Mian. Che segna. Difende. Sbaglia, ma non molla mai. E con l’aiuto di Hommes, altro giocatore di cui sentiremo ancora parlare, di Tj Williams e compagni, ancora una volta è tra i migliori dopo la prestazione di Bologna 7 giorni fa. 80-67 il punteggio finale contro una Openjobmetis Varese che incappa nel 2° ko di fila (e 2 derby lombardi persi su 3) e spara a salve da 3 (5/26). Pesante per i biancorossi senza De Vico la giornata no di Douglas: 2 punti dopo i 42 delle ultime due giornate. Primo quarto ed è già spettacolo. Scola porta subito a spasso la difesa di Cremona. Che reagisce: TJ Williams brucia 2 volte l’ex Ruzzier in penetrazione, Lee cancella Strautins con stoppata di Mutombiana memoria.

Related posts

Lascia un commento