San Giacomo e Pontedassio, due regine d’Italia per la petanque



Le imperiesi San Giacomo e Pontedassio sono le due nuove regine d’Italia dei rispettivi campionati di petanque maschile e femminile.

Nella cuneese Centallo, teatro delle fasi conclusive dei massimi tornei, sono cadute le detentrici dei due titoli, la Valle Maira e la San Giacomo. I droneresi sono usciti a sorpresa in semifinale, per mano della Vita Nova di Savigliano. Quest’ultima ha affrontato in finale a viso aperto gli uomini della San Giacomo, tenendoli sulla corda sino al punteggio parziale di 8-8, per poi cedere nelle ultime tre partite individuali (14-8 il risultato definitivo).

Nella competizione rosa è salita in cattedra la formazione alla vigilia meno accreditata. La sfida scudetto con le donne del San Giacomo è rimasta in altalena sino a pochi minuti dal termine del tempo regolamentare, per poi premiare il Pontedassio (10-8).

L’evento, trasmesso in diretta streaming è stato arricchito dalla presenza del presidente federale Marco Giunio De Sanctis. “Al successo delle due squadre liguri – ha affermato – si unisce quello di Federbocce, che in un momento così difficile sta portando a termine tutti i campionati. Riavviando al meglio la propria attività istituzionale, sono contento per la crescita tecnica del movimento, di buon auspicio per il futuro”.

Related posts

Lascia un commento