Coronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le news sulla situazione


Gli Stati Uniti hanno registrato oltre 60 mila nuovi casi di positività al coronavirus per il quinto giorno consecutivo. Lo evidenzia il nuovo bilancio della Johns Hopkins University. Nelle ultime 24 ore, infatti, i contagiati sono saliti di 61.262, con 1.051 decessi. Gli Usa contano, al momento, 4,6 milioni di contagiati e 154.319 morti dall’inizio della pandemia. Si aggrava anche la situazione in Sudafrica: il Paese più colpito del continente ha superato il mezzo milione di contagi. Secondo quanto riferito dal ministro della Sanità Zweli Mkhize, i casi sono 503.290, mentre i decessi sono 8.153.

California, nuovo record di decessi per il virus: 219 in 24 ore

Nuovo record in California: sono stati registrati altri 219 morti per coronavirus nelle ultime 24 ore. Il precedente era di 197 decessi lo scorso martedì. In totale 9.224 pazienti hanno perso la vita in California a causa del Covid-19. Si tratta dello Stato degli Usa più investito dalla pandemia, il primo a superare il mezzo milione di contagi.
 

Israele, un ministro positivo al Covid-19 e altri tre in quarantena

 Il comandante della polizia di Gerusalemme, Doron Yadid, è stato costretto a entrare in quarantena dopo che il ministro di Gerusalemme, Rafi Peretz, è risultato positivo al coronavirus. Al posto di Yadid subentrerà il suo vice, Eli Kazari, durante la quarantena di 14 giorni. Dopo che Peretz è risultato positivo al coronavirus, altri tre ministri hanno fatto sapere che si chiuderanno in quarantena: quello dell’Istruzione, Zèev Elkin, quella per il Rafforzamento della comunità, Orly Levy-Abekasis, e Yàakov Avitan, ministro per gli Affari religiosi. Il comandante della polizia di Gerusalemme, Doron Yadid, è stato costretto a entrare in quarantena dopo che il ministro di Gerusalemme, Rafi Peretz, è risultato positivo al coronavirus. Al posto di Yadid subentrerà il suo vice, Eli Kazari, durante la quarantena di 14 giorni.

 



<!–
#subscription-message { background-color:#f1f1f1; padding:48px 16px; display:block; margin:32px 0 16px; border-top:2px solid #f3bb02; border-bottom:2px solid #f3bb02; position:relative;}
#subscription-message p{ font-family:georgia; font-style: italic; font-size:24px; line-height:30px; color:#3c3c3c; margin-bottom:8px;}
.subscription-message_author {font-family:lato; text-transform: uppercase; font-size:14px; text-align:right; display:block; margin-bottom:32px; margin-right:16px; font-weight: bold;}
#subscription-message a{ display:block; width:210px; padding:8px; color:#fff; border-bottom:none; background-color:#e84142; text-align:center; margin:0 auto;border-radius: 3px; font-family:lato,sans-serif; font-size:17px; line-height:24px;-webkit-box-shadow: 0px 0px 20px 0px rgba(0,0,0,0.6);-moz-box-shadow: 0px 0px 20px 0px rgba(0,0,0,0.6);box-shadow: 0px 0px 20px 0px rgba(0,0,0,0.6);}
#subscription-message a:hover{background-color:#db1b1c; border-bottom:none; -webkit-box-shadow: 0px 0px 0px 0px rgba(0,0,0,0.6); -moz-box-shadow: 0px 0px 0px 0px rgba(0,0,0,0.6); box-shadow: 0px 0px 0px 0px rgba(0,0,0,0.6);}

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica

–>

<!–

–>

coronavirus
stati uniti – usa
israele

Related posts

Lascia un commento