Nba, Chaka Khan canta prima dell’All Star Game: il suo inno americano spiazza i social – Repubblica Tv


“Ce ne vuole per rendere la performance dell’inno americano prima dell’All Star Game più discusso, sui social, della partita stessa”. Variety, settimanale americano dedicato al mondo dello spettacolo, riassume così l’esibizione della “regina del funk” Chaka Khan, che ha avuto l’onore di intonare “The Star Spangled Banner” sul parquet dove poi si sono affrontati i migliori cestisti d’america. La performance della cantante statunitense, voce dei Rufus negli anni Settanta, ha spiazzato gli utenti dei social network.

 

A molti la reinterpretazione di Khan non è piaciuta affatto, al punto di paragonarla a quella di Fergie, che nel 2018 fece parlare di sé proprio nel week-end dell’All Star Game: anche la rapper, all’epoca, si era presa delle libertà artistiche discutibili mentre eseguiva l’inno. C’è pero anche chi ha apprezzato l’esibizione di Khan, come l’ex campione dei Lakers Magic Johnson, che su Twitter ha scritto: “L’interpretazione dell’inno di Chaka Khan è stata straordinaria”.

 

 

Video: Twitter/kingtisemedia

Related posts

Lascia un commento