Dal Verona al Sassuolo, il bel calcio abita in provincia – La Gazzetta dello Sport


Cerchi lo spettacolo? Allora non guardare le big. Dietro all’Atalanta sono cresciute altre realtà che fanno divertire. Anche il Lecce dalle retrovie

Il bel calcio? Abita in provincia. Ci rendiamo conto di entrare in un terreno minato e cercheremo di farlo in punta di piedi per non saltare in aria dalle critiche. Il concetto di bel calcio, del calcio spettacolo, è molto relativo. Meglio, è molto soggettivo. Per alcuni il bel calcio è soltanto quello vincente, non ce ne sono altri. Per altri è quando il pallone che rotola si trasforma in pura arte, se poi vinci anche, ok!, altrimenti non importa. Nel mezzo degli opposti, 50 sfumature di grigio.

Related posts

Lascia un commento