Gismondi 1754 verso Piazza Affari, il 16 dicembre debutto sull’AIM


Gismondi 1754, attiva nella produzione di gioielli di altissima gamma, ha presentato la domanda di ammissione
alle negoziazioni delle Azioni ordinarie della Società sul segmento AIM Italia di Borsa Italiana. L’ammissione alle negoziazioni è prevista per il 16 dicembre 2019.

Attraverso l’Ipo, la società genovese guidata dal ceo Massimo Gismondi punta a sviluppare e a intensificare la crescita del brand a livello internazionale, mantenendo l’esclusività e la tradizione che caratterizzano il marchio Gismondi1754, sinonimo di altissima qualità, tailor made, con una spiccata attenzione alla
fidelizzazione dei clienti attraverso un servizio personalizzato.



Related posts

Lascia un commento