Milano regina delle aziende che esportano – Repubblica.it

Un’azienda che esporta è più affidabile per i creditori: ben il 38% ha una rischiosità commerciale “bassa” contro una media nazionale del 9% e solo il 6% paga i fornitori con ritardi superiori ai 30 giorni, contro una media nazionale dell’11,5%. I dati di CRIBIS – società del gruppo CRIF specializzata nella business information – rendono la mappa di dove si trovano queste aziende più virtuose. E mostrano quanto siano concentrate le forze in pochi territori. Il 70% delle aziende esportatrici è infatti raggruppato in Lombardia (29,2%), Veneto (13,7%), Emilia-Romagna…

Read More

“Lafont è mio connazionale, ma se Drago continua così… Il prossimo mercato sarà fondamentale”

Intervistato a margine della cena di Natale delle Glorie Viola, Sebastien Frey ha espresso i suoi pareri sulla Fiorentina e tutto ciò che la riguarda: Vengo spesso a Firenze, stasera è giusto essere qua con chi ha fatto la storia della Fiorentina. Stasera ho chiesto di fare una foto con i portieri storici della Fiorentina per immortalare e ricordare il momento, perché la scuola portieri qui è straordinaria. La nuova società? Da quando sono arrivati ci sono stati molti segnali. Il progetto del Centro Sportivo è bellissimo, e sta litigando…

Read More

Buzzi e Saipem le peggiori di oggi sul Ftse MIb, corrono le utility

Finale d’ottava interlocutorio per Piazza Affari. Il mercato continua a guardare agli sviluppi sul fronte guerra dei dazi. Wall Street, dopo la pausa di ieri per il Thanksgiving, oggi si muove in calo complici le parole del ministro degli esteri cinese che ha fatto riferimento alle “intenzioni sinistre” degli Stati Uniti in riferimento al disegno di legge firmato da Trump a supporto dei manifestanti di Hong Kong. Il Ftse Mib ha chiuso così a 23.259,33 punti (-0,36%). Giornata no per Buzzi (-3,1%) complice la bocciatura da parte di Morgan Stanley…

Read More

Perotti: “Sanlorenzo all’assalto degli Usa con stabilimenti in loco”

I primi giorni di road show ci stanno confermando l’interesse degli investitori», rivela Massimo Perotti (foto) , il presidente di Sanlorenzo, il marchio degli yacht di lusso made in Italy (tra i «430 e i 456 milioni» il fatturato stimato 2019) che si prepara a sbarcare in Borsa sul segmento Star, verosimilmente il 10 dicembre. Lo fa con una forbice di 16-19 euro per azione, un valore di capitalizzazione post aumento capitale compreso tra i 552 e i 656 milioni e immettendo sul mercato dal 31,9 al 35,1% del suo…

Read More

Exor tratta l’acquisizione del gruppo Gedi. Il comunicato di Cir

ROMA. Cir, la finanziaria della famiglia De Benedetti, è in trattativa con Exor, la finanziaria della famiglia Agnelli, per vendere la quota di controllo di Gedi, il gruppo che edita Repubblica, Espresso e la Stampa. Lo rende noto la Cir in una nota. Il Consiglio di Amministrazione di Cir convocato per lunedì prossimo. IL COMUNICATOIn riferimento alle indiscrezioni apparse su alcuni organi di stampa riguardanti la partecipazione di Cir – Compagnie Industriali Riunite S.p.A. (“Cir”) in Gedi S.p.A. (“Gedi”), su richiesta della Consob Cir informa che sono in corso discussioni con Exor…

Read More

Catania, il club si costituirà parte civile nel processo contro gli aggressori dell’ad Lo Monaco. Il comunicato

Il Catania contro gli autori dell’aggressione all’ad Pietro Lo Monaco. Lo Monaco, insieme ad altri membri della società e ai supporters rossazzurri, mercoledì mattina si trovava in viaggio sul traghetto per raggiungere Potenza, dove lo stesso pomeriggio è andata in scena la sfida di Coppa Italia, vinta proprio dagli etnei. Durante il viaggio, l’ad del Catania è stato violentemente aggredito da un gruppo di persone, che lo hanno colpito al volto, procurandogli una perdita di sangue dal naso e la rottura degli occhiali da vista. Serie C, Catania: Lo Monaco aggredito da alcuni supporters rossazzurri, la ricostruzione dei…

Read More