Mls, Seattle campione: Toronto k.o. in finale – La Gazzetta dello Sport


Titolo ai Sounders per la seconda volta in quattro anni: i gol di Leerdam, Rodriguez e Ruidiaz rendono inutile quello di Altidore

Per la seconda volta nelle ultime 4 stagioni, i Seattle Sounders conquistano il titolo Mls. Lo fanno davanti a quasi 70mila spettatori, sfruttando il sostegno del pubblico per battere in finale 3-1 il Toronto FC, la vera rivale dei Sounders negli ultimi anni. Seattle non era riuscita a segnare nelle precedenti finali contro Toronto: nel 2016 lo 0-0 era bastato per arrivare ai rigori e conquistare lì il trofeo, nel 2017 il risultato fu 2-0 per i canadesi. La squadra allenata da Brian Schmetzer succede dunque all’Atlanta United, entrando nel ristretto circolo dei club pluri-vincitori del titolo Mls: 2 trionfi per Seattle, Houston, Sporting Kansas City e San José, 5 per i Los Angeles Galaxy e 4 per il D.C. United.

Tutto nella ripresa

—  

Al CenturyLink Filed, dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, i Sounders passano al 57′ con un tiro di Leerdam deviato da Morrow. La gara si sblocca e al 76′ Lodeiro ispira Rodriguez per il raddoppio. Nel finale, c’è il tempo per il tris di Ruidiaz e per l’inutile rete del 3-1 firmata da Altidore per Toronto.

Related posts

Lascia un commento