Copasir, intesa nel centrodestra: il leghista Volpi candidato alla presidenza

ROMA. Il segretario della Lega Matteo Salvini e la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni si sono incontrati oggi pomeriggio a Roma e, dopo aver contattato telefonicamente il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, hanno raggiunto l’intesa sul candidato unitario delle opposizioni alla presidenza del Copasir nella figura dell’onorevole Raffaele Volpi. E’ quanto fa sapere Fratelli d’Italia.  L’intesa, raggiunta tra i tre leader, portera’ quindi al ritiro degli altri due candidati del centrodestra alla presidenza del Comitato, che spetta per legge all’opposizione, e che era vacante dopo il ‘trasloco’ di Lorenzo…

Read More

Turismo, a Gattinoni le agenzie Fespit

Dopo l’entrata di Marsupio, Gattinoni Travel Network Srl, che già detiene il network di agenzie Gattinoni Mondo di Vacanze (oltre a 30 agenzie di proprietà), acquista il 100% del network Fespit e lancia il progetto My Network, un nuovo network di affiliazione, composto all’80% da Gattinoni Travel Network srl e al 20% da soci minori. My Network comprende al momento le 220 agenzie Marsupio – acquisite nel febbraio scorso – e le 126 agenzie Fespit. La novità porta così a 336 le agenzie del “secondo” network, che (dice il gruppo) nutre…

Read More

Il lavoro che vorrei a JOB&Orienta, prima fiera su formazione e occupazione

E’ stata annunciata oggi la 29esima edizione di JOB&Orienta, salone nazionale dedicato a orientamento, scuola, formazione e lavoro, che si svolgerà come sempre a Verona dal 28 al 30 novembre 2019. Titolo e parole chiave sono #illavorochevorrei: orientamento, innovazione,  crescita sostenibile. Intorno alle parole cardine si svolgerà il dibattito sulla definizione delle competenze da formare guardando al futuro, sia per i giovani che per le imprese, per garantire migliori opportunità di occupazione ai primi e maggiore competitività alle aziende, come anche l’Europa sta indicando da tempo. Luogo di confronto e…

Read More

Formula1 Terminati i test con le Pirelli 2020: Ocon chiude con 144 giri – La Gazzetta dello Sport

A Montmelò ultima sessione in vista della prossima stagione. Mario Isola: “Il lavoro con i tre team più veloci ci ha permesso di raccogliere i dati che volevamo” Terminati i test Pirelli sulla pista di Montmelò, in Spagna, con le coperture per il 2020. Il giorno finale ha visto all’opera Esteban Ocon con la Mercedes: il francese ha completato il programma con 144 giri all’attivo (circa 670 km), che uniti a quelli del lunedì, 145 giri di Vettel con la Ferrari e 115 di Alex Albon con la Red Bull,…

Read More

Borsa giù con Diasorin e Fineco

Il regresso di molti degli stessi titoli (nell’energia e nella finanza) che avevano fatto bene alla vigilia ha portato Piazza Affari a una chiusura in rosso, condizionata dal nuovo round negoziale fra Usa e Cina in materia di dazi: il Ftse Mib nel finale è sceso dell’1,14% a 21.405 punti, con l’All Share -1,06% a 23.327. Sul listino principale i titoli più fortemente negativi sono risultati Diasorin (-5,75%) e Finecobank (-4,65%) seguiti nell’industria da StMicroelectronics (-2,77%) e Leonardo (-2,09%); ancora nel comparto industria sono arretrati Cnh (-2,02%), Ferrari (-1,28%) e Fiat Chrysler Automobiles (-1,01%) mentre nell’energia si…

Read More

La Camera vota il taglio dei parlamentari, un test per la tenuta del M5S

Il ministro degli Esteri e capo politico del M5S è giunto nell’Aula della Camera dove si svolgono le dichiarazioni di voto sul taglio dei parlamentari. Di Maio ha preso posto al banco dei ministri in attesa delle dichiarazioni di voto. Per il governo Cinque Stelle-Pd si tratta di un passaggio importante, un test sulla tenuta messo a rischio da un gruppo di parlamentari M5S che sarebbe pronto a non votare il provvedimento in vista di un’ipotetica scissione dal Movimento.  Il Pd dice sì,contestazioni Lega-Fratelli d’ItaliaL’annuncio del voto favorevole al taglio dei parlamentari da…

Read More

Rally Marocco, che ribaltone: tappa a Sainz, de Villiers leader della corsa – La Gazzetta dello Sport

La quarta frazione stravolge la classifica con il k.o. meccanico di Al Attiyah e un cappottamento di Peterhansel che lanciano in vetta il sudafricano. 7° di giornata Alonso Un colpo di scena dopo l’altro nella quarta tappa del Rally del Marocco, con 311 km di speciale da Erfoud a Erfoud: seconda vittoria consecutiva di Carlos Sainz (Mini John Cooper Works Buggy) con 2’36” di vantaggio su Jakub Przygonski (Mini) e 8’25” su Giniel De Villiers (Toyota Hilux). Settima posizione di giornata per Fernando Alonso (Toyota), all’esordio in un rally-raid, a…

Read More

Il Tar sospende il prestito dell’Uomo Vitruviano al Louvre

ROMA. Dopo il ricorso presentato da Italia Nostra, il Tar del Lazio ha sospeso oggi il prestito al museo del Louvre dell’Uomo Vitruviano di Leonardo, conservato nelle Gallerie dell’Accademia di Venezia. Tenendo conto dell’apertura della mostra parigina, prevista per il 24 ottobre, il tribunale amministrativo ha deciso di anticipare la discussione in camera di consiglio, annunciata per lo stesso giorno, al 16 ottobre. Nello stesso provvedimento, il Tar sospende anche il memorandum d’intesa siglato a Parigi tra il ministero dei Beni culturali e il museo del Louvre per lo scambio di…

Read More

Mattarella critica gli Usa sui dazi e invoca la risposta Ue: “Contro lo spirito euroatlantico”

COPENAGHEN. Con la guerra dei dazi «si rischia una spirale che contraddirebbe lo spirito euro-atlantico: serve una risposta unita dell’Ue». Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando il Primo Ministro danese Mette Frederiksen. «Nessun paese – ha detto Mattarella – da solo puo’ pensare di risolvere la questione degli eventuali dazi». Nel colloquio, oltre che dei dazi, si è approfondito il delicato dossier sui migranti e si è parlato anche dell’emergenza climatica e del bilancio europeo. Il Presidente Mattarella ha poi visitato Gammel Strand, una delle 17 stazioni sotterranee…

Read More

Ferrari a Suzuka. Vettel: ‘Pista preferita’. Leclerc: ‘Ricordo Bianchi’ – La Gazzetta dello Sport

Il tedesco della rossa: “Layout a otto non banale”. Il monegasco: “Qui i tifosi sono fantastici”. Binotto: “Dovremo essere perfetti” Il “Giappone è un luogo speciale” con il suo layout a otto “tutt’altro che banale”. Tuttavia Suzuka è anche la pista su cui Jules Bianchi ebbe l’incidente che lo ridusse in coma e lo portò alla morte nove mesi dopo lo scontro. È un misto di valutazioni tecniche e sensazioni che accompagna i piloti ferrari Charles Leclerc e Sebastian Vettel, che elegge il circuito a suo preferito, prima del GP…

Read More