Rally del Marocco, Al Attiyah concede il bis. Alonso chiude decimo – La Gazzetta dello Sport

Il qatariota della Toyota si aggiudica anche la seconda tappa del raid. Lo spagnolo non delude, perdendo meno di 5 secondi su un tappone di 386 km Seconda tappa del Rally del Marocco e secondo successo per Nasser Al Attiyah, al volante del Toyota Hilux. Alle sue spalle due Mini John Cooper Works Rally, con il sorprendente polacco Jakub Przygonski a 11’09’’ e Stéphane Peterhansel a 12’32’’. Decimo posto per Fernando Alonso, all’esordio nei rally-raid, con 31 minuti e 37 secondi di distacco dal compagno di squadra. Considerando che la…

Read More

Servizi segreti, Renzi in pressing su Conte: “Riferisca al Copasir e spieghi tutto”

ROMA. Per Matteo Renzi “è giusto” che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, “vada al Copasir e spieghi tutto” sulla “spy story, modello fiction americana” che ha coinvolto il ministro della Giustizia, Usa William Barr, “venuto a incontrare segretamente il capo del Dis Vecchioni”. Renzi lo ha detto a ‘Mezz’ora in piu”, su Rai3.  Matteo Renzi suggerisce al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di affidare “a un professionista” la delega per i servizi segreti. E ha aggiunto: “Lo suggerisco nell’interesse stesso del presidente del Consiglio”.  “I Servizi segreti italiani vanno messi in…

Read More

Riso, pressing sull’Ue: “Il Myanmar aggira i dazi, ora regole più rigide”

Per arrivare al caveu bisogna superare due spesse porte d’acciaio protette da codici di sicurezza alfanumerici. In quella grande sala dove la temperatura non supera mai i 4 gradi, però, non ci sono lingotti d’oro, gioielli o banconote. Nella banca del germoplasma di Castello d’Agogna, in provincia di Pavia, nel cuore della pianura padana, infatti, sono custodite oltre 1500 sementi, la cultivar più antica, il Bertone, risale al 1819. Un patrimonio genetico unico che grazie a costanti e continue innovazioni tecniche cerca di governare il processo di selezione. Attraverso incroci…

Read More

Wrc Galles, Tanak stravince e allunga nel Mondiale – La Gazzetta dello Sport

L’estone conquista la 12esima tappa del campionato. Secondo Neuville, terzo Ogier Ott Tanak stravince in Galles e mette le mani sul Mondiale. L’estone fa suo il dodicesimo appuntamento iridato del campionato rally e centra la sesta vittoria stagionale davanti a Thierry Neuville (Hyundai i20) e a Sebastien Ogier (Citroen C3). Un domino quello di Tanak che per la quarta volta in questa stagione è riuscito a fare bottino pieno vincendo gara e power stage. Chiude la top 5 Elfyn Evans (Ford Fiesta) dietro Kris Meeke (Toyota Yaris). LA CLASSIFICA —…

Read More

Basket, l’Olimpia riprende la marcia: 88-73 su Trieste – La Gazzetta dello Sport

Milano riprende la marcia in campionato regolando Trieste, 88-73. Sempre avanti l’Olimpia che da la prima spallata con uno Scola (13 con 7 rimbalzi e 7 assist) sinfonico nella parte iniziale della sfida al Palalido. Nella ripresa il mattatore è Roll che sigilla il break definitivo nel terzo periodo. Si battono con coraggio gli uomini di coach Dalmasson che non crollano grazie agli acuti di Mitchell, Peric e Da Ros. La gara —   Quintetto potente per coach Messina in avvio con Scola, Tarczewski e Brooks nello starting five, 4-0.…

Read More

Migranti, Salvini: “Con voi sbarchi triplicati”. Di Maio: “Taci, dopo 14 mesi eravamo all’anno zero”

ROMA. C’eravamo tanto amati, ma ora non più. Cambiato il governo, il leader della Lega Matteo Salvini cerca di tener alta la tensione sui migranti, cavallo di battaglia del Carroccio e in particolare della sua esperienza di ministro dell’Interno con il precedente governo Conte I. Su Facebook Salvini pubblica la circolare del ministero dell’Interno con cui sono stati redistribuiti 90 migranti appena sbarcati: 30 in provincia di Ancona, 30 ad Avellino e 30 a Terni. «Se li fai sbarcare, poi fatalmente arrivano in tutta Italia – scrive Salvini – Alla faccia degli accordi…

Read More

Clima, ultima chiamata. Ora bisogna salvare gli accordi sull’ambiente

E’ il giorno dell’UN Climate Action Summit, il vertice convocato a New York in cui il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, chiederà ai leader mondiali di dare “gambe” efficaci e realistiche per centrare gli impegni per fermare la catastrofe climatica stabiliti dall’Accordo di Parigi del 2015. La situazione la conosciamo, e non è per niente buona: quattro anni fa, nella capitale francese, tutti i paesi si impegnarono a varare piani – che da subito furono definiti insufficienti dagli scienziati – per tagliare in modo drastico le emissioni di gas serra…

Read More

Jonathan Safran Foer: “Scriviamo il futuro col popolo di Greta”

Jonathan Safran Foer fa una pausa, abbassa la voce, e avverte: «Non è impossibile immaginare che ad un certo punto scoppi la violenza». Sta parlando del rischio che gli effetti del riscaldamento globale, a cui ha dedicato il suo ultimo libro We Are the Weather, diventino così gravi da spingere la gente a rispondere con la forza, per costringere i politici ad agire. Cosa pensa della marcia globale di venerdì? «In parte è stata frutto dell’influenza di Greta Thunberg, grande, potente e magnifica, e del lavoro fatto da altri per 50 anni,…

Read More

La ricetta del Green New Deal: crescere difendendo l’ambiente

Sapevate che la Cina ha usato ogni tre anni, dal 2003, più cemento di quanto gli Stati Uniti non abbiano impastato nell’intero XX secolo? E che se mettessimo sui piatti di una gigantesca bilancia da una parte tutti gli esseri umani di oggi, 24 settembre 2019, con gli animali da allevamento e dall’altra gli animali selvatici ancora liberi, noi, con mucche, pecore, maiali, peseremmo di più di elefanti, balene, tigri, uccelli del cielo e pesci del mare rimasti? Sono numeri verità dal nuovo saggio dello studioso Vaclav Smil, “Growth”, Crescita, appena…

Read More