F.1, regole 2021: niente mini GP al sabato, alla Ferrari resta il veto – La Gazzetta dello Sport

Accordo a Parigi: migliore distribuzione delle risorse fra i team, il Cavallino conserva il suo diritto di dire ‘no’ e nuove vetture con poche parti standard, ma che limitino l’effetto scia Luce verde alla nuova F.1. Le quattro ore di discussione nella sede della Fia, a Parigi, sono servite a sciogliere gli ultimi nodi, trovando le scuderie sostanzialmente d’accordo per venire incontro alle esigenze dei team. Liberty e Fia non avrebbero avuto bisogno di un voto per procedere, salvo evitare la “bomba atomica” del veto della Ferrari, ma hanno lavorato…

Read More

F1, Lando Norris boom su Instagram: oltre il milione di seguaci: scatta il contest sul “festeggiamento” – La Gazzetta dello Sport

Il pilota inglese della McLaren non finisce di stupire per i suoi post divertenti e ha lanciato la sfida. Sui social la gente si è già scatenata Dalla grande passione per le gesta di Valentino Rossi, tanto da farsi fare un casco simile per il GP di Monza, ai continui post fuori dalle righe sui suoi social. Che Lando Norris fosse un personaggio molto simpatico e stravagante lo sanno oramai tutti. E anche l’ultima idea dell’inglese ha del divertente. Prima il ‘conto alla rovescia’ mattutino giovedì per arrivare al milione…

Read More

Ministero della Giustizia, parte la selezione di 616 operatori giudiziari

E’ stato pubblicato l’avviso di selezione, mediante avviamento degli iscritti ai Centri per l’impiego, finalizzato all’assunzione di 616 operatori giudiziari (area II, fascia economica F1), con un rapporto di lavoro a tempo pieno e a tempo indeterminato, per la copertura di posti vacanti in uffici giudiziari aventi sede nelle Regioni Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto. Tra i requisiti la licenza media inferiore. Per accertare l’idoneità del lavoratore a svolgere le mansioni previste dal profilo professionale di operatore giudiziario, la selezione si svolgerà presso…

Read More

Banchero, il futuro azzurro di basket che incanta gli Stati Uniti – La Gazzetta dello Sport

A 16 anni Paolo Banchero è già 2.07: è uno dei primi 3 giocatori delle high school tra i nati nel 2002. Presto avrà il passaporto italiano Non solo Mannion, Moretti o DiVincenzo. Dagli Stati Uniti rimbalza un altro nome che potrebbe svoltare il futuro azzurro. Si tratta di Paolo Banchero, mamma americana e papà italiano, nato l’11 dicembre 2002, 207 centimetri, considerato uno dei primi tre prospetti Usa della sua annata. Un’ala forte, un lungo, un potenziale profilo Nba secondo gli analisti americani. Insomma manna per l’Italia. Tant’è che…

Read More

Coppa del Mondo, giocatori dell’Uruguay sotto accusa dopo una rissa in un bar – La Gazzetta dello Sport

Un dipendente lanciato in aria, danneggiata l’attrezzatura del dj, muri e specchi di un locale a Kumamoto. Gli organizzatori si scusano I giocatori dell’Uruguay sono sotto accusa per aggressione e danni in un club di Kumamoto (sud-ovest del Giappone) nella notte tra domenica e lunedì. Secondo i proprietari del club uno dei giocatori avrebbe preso e lanciato in aria un cameriere del bar, mentre un altro avrebbe rotto l’attrezzatura del dj versandoci sopra una bevanda alcolica, ha dichiarato alle agenzie Kenji Kawazu, un funzionario di la polizia di Kumamoto. Il…

Read More

Basket Champions League: Sassari-Lietkabelis 79-78 – La Gazzetta dello Sport

I sardi tornano in Champions con una vittoria molto sudata. L’ala trascina il Banco negli ultimi ribaltando il break di 8-0 SASSARI-LIETKABELIS 79-78Il ritorno in Champions per Sassari è dolce. Nell’esordio stagionale in Europa, la squadra di Pozzecco, trascinata da Pierre, ritrova il sorriso dopo la sconfitta interna in campionato, battendo solo negli ultimi secondi al PalaSerradimigni, i lituani del Liektabelis. Prima parte di gara in equilibrio, Sassari sfrutta alla perfezione il talento di Pierre, il Liektabelis non trova il modo di fermare il canadese che colpisce sia vicino che…

Read More

Basket. Eurocup, Trento-Oldenburg 91-81, decisivo Knox – La Gazzetta dello Sport

I trentini si portano a quota quattro punti nel girone. Una partita equilibrata, decisa nell’ultimo quarto con l’allungo decisivo di Craft e compagni. Ottima la prova dell’Mvp Knox, autore di 25 punti Il buon avvio della Dolomiti Energia serve per provare a scacciare i fantasmi della scoppola di domenica scorsa contro Brescia. Il 6-0 iniziale non spaventa l’Oldenburg (vincitrice in campionato di tutte e tre le partite disputate, ma ancora a secco nei primi due match in Europa) che prova a mettere il naso avanti (12-14). L’ingresso in campo di…

Read More

Guerra in Siria, appello bipartisan tutto femminile per il popolo curdo

«Non parlateci più di valori occidentali se non sapete difendere il popolo curdo»: parte in rete un appello tutto al femminile de Le Contemporanee per fermare la guerra nel Rojava. Lo lanciano giornaliste, scrittrici, studiose e donne dell’associazionismo ma anche artiste e donne dello spettacolo sollecitando adesioni, anche in vista di una manifestazione a Roma che potrebbe tenersi la prossima settimana.  Il nuovo conflitto, spiegano le promotrici, scuote le coscienze femminili in modo speciale “perché siamo tutte consapevoli che è sotto attacco una enclave culturale unica in quell’area, che rispetta la parità femminile e…

Read More

La scuola prepara al lavoro? Per docenti e studenti si può fare di più

L’Alternanza scuola lavoro rimane una efficace attività di formazione, ma serve un continuo dialogo tra scuole e aziende per migliorarne la qualità. Inoltre, per quanto riguarda il posto fisso, è più l’aspettativa dei genitori: i figli sono più pragmatici. Sono alcuni risultati emersi dalla ricerca Nestlé “Giovani e lavoro” presentata oggi nel corso dell’incontro dal titolo “La scuola prepara al lavoro. Vero o falso? Ecco cosa ne pensano gli italiani”. L’iniziativa è stata promosso in occasione della VET Week, la Settimana europea della formazione professionale. Studenti, docenti e genitori non…

Read More

Huawei, le pressioni Usa non fermano i ricavi: +24,4% nel 2019

Nonostante le difficoltà emerse dopo la messa al bando degli Stati Uniti, Huawei ha chiuso i primi nove mesi del 2019 con ricavi in crescita del 24,4% a 85,68 miliardi di dollari (pari a 77,62 miliardi di euro) con un margine di profitto netto dell’8,7%. I dati sono stati forniti mercoledì dalla stesso colosso tecnologico cinese pur confermando che i numeri non sono certificati ma conformi con gli standard Ifrs (International Financial Reporting Standards).  Nella nota in cui si annunciano i risultati dei primi tre trimestri del 2019, Huawei poi è scesa nel…

Read More